Compensazione per diversi anni – Forum investireoggi.info

Sì, Rodi penso che nel tuo caso sarà il 2021. Ad esempio, ho tempo fino al 31 dicembre 2022 per compensare tutte le perdite, poiché le prime sono del 2018. La dichiarazione all’IRPF del 2023.

Tengo duro per i dividendi e nel 2022 e vedo. Se non ho operazioni a medio termine con plusvalenze, approfitto per:
– Prelevare denaro da fondi con plusvalenze (sono spazzatura bancaria, non ho alcun interesse in loro).
– Zero sportelli azionari a lungo termine con plusvalenza. Ad esempio, se gli ac per caso fossero con plusvalenze, vendo tutto, azzerando il contatore dei prezzi (difficile da calcolare così scrip oggi) e così via.

Per ora, la mia strategia è di aspettare per vedere quando deduco i dividendi in questi tre anni e se vengono presentate transazioni a medio termine.

Leave a Reply