Come investire in azioni – Agustín Grau

Se lo vuoi sapere come investire in azioniIn questo post cercheremo di fornirti tutti gli strumenti necessari affinché tu possa acquistare la tua prima azione.

(Questo articolo NON è stato scritto da me, ma piuttosto un guest post dal team di editori di Hoyfinanzas -vedi mini biografia alla fine del post-)

Sebbene investire nel mercato azionario richieda un’attenta analisi e una profonda comprensione delle società o degli strumenti in cui si sta investendo, il processo di acquisto di un’azione in sé è relativamente semplice.

Se vuoi imparare a investire con buon senso, è meglio iniziare con il libri consigliati da Warren Buffett, le sue lettere agli azionisti e tutto ciò che è stato scritto sulla sua filosofia di investimento.

Intelligenza finanziaria

Con quella base, sarai sicuramente in grado di gettare le basi delle tue conoscenze per scegliere in quali aziende investire.

Vediamo ora quindi cosa serve per acquistare la tua prima azione.

Come scegliere il tuo primo broker per investire in azioni?

Per acquistare un’azione, la prima cosa di cui hai bisogno è un account cliente. Cosa significa questo? Ebbene, niente di più e niente di meno che aprire un conto in uno dei tanti broker che consentono l’acquisto e la vendita di azioni.

I nomi più comuni di cui avete sentito parlare sono probabilmente società americane, come l’applicazione Robinhood, o forse una delle grandi banche che permettono anche l’apertura di conti clienti.

In Spagna uno dei broker più utilizzati è Rotazione. È probabilmente uno dei broker migliori e più forti in Europa.

Se hai intenzione di aprire un conto con un broker negli Stati Uniti, puoi farlo anche dalla maggior parte dei paesi in cui puoi trasferire fondi su un conto negli Stati Uniti. Uno dei broker più forti negli Stati Uniti è senza dubbio Broker Interattivi, che ha anche la sua pagina dedicata ad attirare clienti dall’Unione Europea.

Sicuramente ti starai chiedendo quali cose prendere in considerazione quando scegli l’uno o l’altro. In questo senso, ti direi che ci sono alcune dimensioni da tenere in considerazione.

Sicurezza

È chiaramente una delle caratteristiche più importanti che un broker deve rispettare per iniziare a fare trading. In Spagna deve essere regolamentato e autorizzato dalla CNMV; negli Stati Uniti dovrebbe essere autorizzato dalla FINRA. A seconda del paese in cui ti trovi, dovresti verificare che l’organismo di regolamentazione del paese in cui si trova il broker lo abbia autorizzato ad operare.

commissioni

Esistono diversi schemi di commissione e diversi broker addebitano cose diverse. Oggi Robinhood negli Stati Uniti è molto famoso per addebitare 0 commissioni per la vendita di azioni, tuttavia ha un altro tipo di reddito che può far finire la tua operazione per costare di più (non puoi sempre accedere ai migliori prezzi in Robinhood).

Altri broker come Interactive Brokers hanno commissioni davvero molto basse; È comune che il costo dell’esecuzione di un’operazione sia di circa $ 1 USD. Allo stesso tempo, Interactive Brokers si sforza di ottenere i prezzi migliori per l’attività che stai cercando di acquistare.

Altri costi da tenere in considerazione sono:

  • costo per apertura conto
  • costo per la manutenzione dell’account
  • costo di custodia dei titoli
  • costo per dividendo
  • costo del prelievo di fondi.

Tieni presente che non tutti i broker ti addebiteranno tutti questi servizi. Ecco perché è meglio controllare com’è lo schema prima di aprire il conto.

Prodotti, quali azioni sono disponibili per investire?

Un’altra cosa da tenere a mente è che non tutti i broker hanno la possibilità di acquistare azioni in tutte le società.

Se vuoi investire in azioni di società di medie dimensioni negli Stati Uniti, ad esempio, ti consiglierei di aprire un conto con un broker in quel paese. Al contrario, per investire in azioni di società in Europa, forse la cosa migliore è Degiro, che è un broker orientato a quella regione.

Investimento minimo per investire in azioni

Alcuni anni fa, la maggior parte dei broker richiedeva un deposito minimo per iniziare a fare trading sulle proprie piattaforme. Tuttavia, con l’aumento della concorrenza, oggi quasi nessun broker orientato all’individuo richiede un investimento iniziale minimo per aprire un conto.

Ad esempio in Rotazione e Broker Interattivi, (due dei broker più utilizzati) puoi aprire un conto per iniziare a fare trading con l’importo che desideri.

Tieni presente che sebbene non ci siano importi minimi, potrebbero esserci altre condizioni per mantenere il conto come minimo di transazioni al mese, ecc.

Infine, ci sono più broker istituzionali come Saxo Bank dove il minimo da investire è di $ 10.000 USD.

Usabilità

Anche l’usabilità della piattaforma è da considerare, in quanto esistono piattaforme orientate agli investitori professionali che sono troppo complesse per il singolo investitore al dettaglio, e quindi vanno evitate se si vuole semplicemente acquistare azioni di alcune società per investire risparmi.

Le piattaforme o i broker che abbiamo menzionato in questo articolo hanno principalmente versioni delle loro piattaforme semplici e facili da usare.

Traiettoria

Infine, anche la traiettoria del broker è qualcosa di importante da tenere in considerazione.

I broker con diversi anni sul mercato si sono guadagnati una reputazione e sicuramente danno all’investitore un po’ più di fiducia quando trasferisce i propri risparmi su un conto.

Se hai intenzione di scegliere un broker negli Stati Uniti, la rivista Barron’s pubblica ogni anno una classifica dei migliori broker di quel paese. Per il 2021 il migliore negli USA è stato Interactive, seguito da Fidelity e TD Ameritrade.

Puoi controllare la classifica di quest’anno Qui.

Di quanti soldi ho bisogno per iniziare a investire in azioni?

Oggi la maggior parte dei broker non ha un importo minimo per iniziare a fare trading o, se lo fa, l’importo minimo è molto basso.

In Robinhood e XTB, ad esempio, non c’è un minimo. Su eToro, invece, è richiesto un deposito iniziale di 200$.

Quali sono gli orari del mercato?

A seconda del mercato in cui vuoi operare, avrai chiaramente orari diversi.

Il NYSE nel mercato americano inizia ad operare alle 9:30 e chiude alle 16:00 (chiaramente il fuso orario di New York).

In Spagna, il sistema di interconnessione del mercato azionario spagnolo (SIBE) ha un mercato aperto dalle 9:00. fino alle 17.30

Quali sono i rischi di investire in borsa acquistando azioni?

Quando facciamo trading in borsa o acquistiamo azioni abbiamo diversi rischi a cui dobbiamo prestare attenzione.

In finanza ci sono due modi di considerare il rischio, a seconda di chi parliamo potrebbero usare l’uno o l’altro:

  • Per molti accademici il rischio è la volatilità del prezzo che un asset può presentare. Se il prezzo ha grandi variazioni durante un certo periodo, si dice che sia un’attività rischiosa.
  • Per la scuola di Warren Buffett, invece, il rischio è la possibilità di avere una perdita permanente di capitale.

In generale, penso che la definizione più sensata sia quella di Buffett. Se usiamo la loro definizione, il rischio nell’acquisto di un titolo sarebbe la possibilità che la società dichiari bancarotta e quindi il prezzo del titolo vada a zero.

Ecco perché è molto importante comprendere i fondamenti dell’azienda in cui si sta investendo.

Nel suo libro Uno su Wall Street, Peter Lynch fornisce un modo rapido per analizzare un saldo in 10 minuti per ridurre al minimo il rischio quando si investe.

  • Nelle attività correnti guarda la posizione della liquidità e dei titoli negoziabili e aggiungili per sapere quanta liquidità hai a disposizione. Vedi se è in aumento o in diminuzione rispetto agli anni precedenti.
  • Nelle passività, vedere l’importo del debito a lungo termine e analizzare se è aumentato o diminuito (se la liquidità è aumentata e questo tipo di debito è diminuito, il saldo sta diventando sempre più forte); quindi visualizzare il totale e calcolare la posizione di cassa netta.
  • Il debito corrente oa breve termine può essere ignorato o ipotizzato che venga pagato con il resto delle attività correnti.
  • Vedere il riepilogo degli ultimi 10 anni per analizzare le tendenze, vedere cosa è successo al numero di azioni; se è in diminuzione perché la società sta riacquistando azioni, è un buon segno.
  • Dividi la posizione di cassa netta per il numero di azioni per vedere quanto denaro c’è per azione.

Tipi di ordini quando si acquista un’azione

Quando acquisti un’azione sulla piattaforma in cui hai creato un account, ci sono diversi tipi di ordini che possiamo eseguire per ottenere l’azione a cui siamo interessati.

In generale abbiamo 2 tipi di ordini che sono i più utilizzati:

Ordini di mercato o ordini a prezzo di mercato: indica alla piattaforma o al nostro broker di acquistare un certo numero di azioni al prezzo di mercato prevalente.

Ordini limite o ordini limite: questo tipo di ordine indica al nostro broker il prezzo massimo da pagare per ogni azione che vogliamo acquistare.

Vediamo ora un esempio pratico di come acquistare un’azione Amazon presso Interactive Brokers, uno dei broker più utilizzati negli Stati Uniti.

Un esempio pratico: come acquistare azioni Amazon

La piattaforma che vedrai in questo esempio, come abbiamo detto prima, è Interactive Brokers. Vediamo quindi come acquistare 1 azione Amazon.

I passaggi per eseguire l’operazione sarebbero i seguenti:

Vai alla sezione Commercio o negoziazione della piattaforma su cui hai l’account.

Trovare la ticker corrispondente ad Amazon. Le piattaforme generalmente hanno un motore di ricerca interno che ti permette di trovare l’azienda che stai cercando. Se non lo possiedi, puoi verificarlo su Google inserendo ¨ticker amazon¨ in questo caso:

In base a ciò che vediamo nell’immagine potremo vedere che il ticker o il nome delle azioni Amazon è ¨AMZN¨.

Il passo successivo è quindi quello di inserire il ticker e selezionare la quantità di azioni che vogliamo acquistare.

Successivamente dovremo selezionare il tipo di ordine e, come ho detto prima, i più utilizzati sono due:

  • ordine di mercato: In pratica stiamo dicendo alla piattaforma di acquistare le azioni Amazon al prezzo attualmente quotato sul mercato. Come si vede nello screenshot qui sopra, il prezzo di mercato è di $ 3.441.
  • ordine limite: dall’altro abbiamo l’ordine limite dove indichiamo alla piattaforma qual è il prezzo massimo che siamo disposti a pagare per ogni azione. In questo caso selezioniamo un prezzo massimo di 3.430 dollari.

Infine, per effettuare l’ordine dobbiamo fare clic sul pulsante «Invia ordine». Nello screenshot qui sotto potrai vedere che ci sono altre due opzioni che servono per vendere automaticamente il titolo se il prezzo scende a un certo livello o vendere se sale a un numero predeterminato.

Considerazioni finali su come investire in azioni

Come abbiamo visto in precedenza, il processo di acquisto delle azioni sta diventando più semplice e accessibile per ogni singolo investitore. Ciò non toglie che la decisione di investire in una determinata azienda sia tutt’altro che facile.

Prima di decidere di investire in un titolo occorre effettuare uno studio approfondito delle caratteristiche del business e per questo è necessaria un’adeguata preparazione.

Ecco perché in HoyFinanzas.com Condividiamo informazioni e dati per contribuire alla formazione del singolo investitore nel mondo ispanico.

Spero che queste informazioni ti abbiano aiutato e siano un solido primo passo nel tuo viaggio come investitore.

Articolo scritto dal team di redattori di HoyFinanzas.com. Hoy Finanzas è un blog sugli investimenti che pubblica una newsletter settimanale con informazioni e risorse per la formazione dell’investitore privato

Potrebbe interessarti anche

Le due schede seguenti modificano il contenuto di seguito.

Scrittore, formatore e imprenditore. parlo di libertà finanziaria, reddito passivo, prodotti informativi, crescita personale, talento e conoscenza. Mi piacerebbe aiutarti ad arrivare in quel posto dove sei veramente tu e puoi generare ricchezza. Il mio motto: siamo creatori, siamo liberi. Anche: libertà personale + libertà finanziaria = libertà totale. (Se non vuoi perderti nulla, ti invito a far parte della community qui).

Leave a Reply