Come fare trading con le lacune o le lacune

Vedremo come fare trading con i gap o gap, un argomento importante, poiché alcuni sono pattern di inversione di tendenza e altri continuazione.

Ma prima di entrare in argomento, vi ricordo che in prismabursatil.com “Il netflix finanziario”, sto caricando video corsi per imparare a investire in borsa e fare trading. E uno di questi è lo schema e nelle lezioni 13-15 spiego tutto su come operare con le lacune e le lacune. Tutto questo partendo da zero, in modo semplice e divertente attraverso brevi video in modo che il tempo non sia un problema e tu possa imparare al tuo ritmo, dove e quando vuoi.

Quali sono le lacune o le lacune?

È qualcosa di semplice come guardare un grafico e vedere un spazio vuoto tra una candela e un’altra candela. Questo vuoto si è verificato perché non c’è stata nessuna trattativa nel mercato. Ovviamente è un evento isolato, vale a dire, la cosa normale è che c’è sempre una trattativa.

Le ragioni che di solito portano alla comparsa di un gap o gap sono di diversi tipi, ma i più comuni sono:

  • un noto notizie o eventi importanti che non erano previsti, Sia nel bene che nel male.
  • Apparire voci o fughe di notizieindipendentemente dal fatto che siano vere o meno.
  • Bassa liquidità (Questo motivo è solo per quei mercati che si caratterizzano per non avere liquidità abbondante).

Vediamo le lacune secondo la tendenza che il mercato ha:

1) Tendenza rialzista: immaginiamo che il mercato sia in tendenza rialzista, come sembrerebbe quando il prezzo di è superiore al massimo del prezzo della seduta precedente.

Quando appare un gap in un trend rialzista e anche con il supporto del volume, quello che fa è ratificare detta tendenza e verificare la forza del mercato.

Qui puoi vedere un buon esempio.

Come fare trading con le lacune o le lacune

2) Tendenza ribassista: Supponiamo ora che il mercato sia ribassista, in quanto apparirebbe un gap quando il prezzo è inferiore al minimo del prezzo della sessione precedente.

Quando appare un divario in una tendenza al ribasso, ciò che fa è ratificare tale andamento e verificare la debolezza del mercato.

Vediamo un esempio grafico.

Come fare trading con le lacune o le lacune

Attenti alla leggenda metropolitana o falsa convinzione che le lacune o le lacune prima o poi si chiudano o vengano tappate. Non è così, o almeno non è obbligatorio. Alcune lacune o lacune si chiudono prima o poi e altre mai. Il divario o divario chiamato esaurimento è quello che di solito si chiude, il resto non è necessario.

Dì anche che possono apparire in qualsiasi classe di grafica indipendentemente dalla sua dimensione temporale (minuti, ore, giorni, ecc.).

Come fare trading con le lacune o le lacune?

Vedremo i diversi tipi di buchi o spazi vuoti e li commenteremo.

– Lacune o lacune comuni: è il più facile da vedere per il semplice motivo che è il più frequente, ma non importa, cioè né ratifica la tendenza precedente né avverte di un cambiamento di tendenza. Solitamente si riscontra in fasi di mercato in cui il trend non è molto solido e tende anche a chiudersi o coprirsi relativamente presto.

Nel grafico seguente abbiamo due esempi.

Come fare trading con le lacune o le lacune

– Lacune di rottura o scappare o scappare: È uno dei più importanti e appare alla fine di un trend, rialzista o ribassista, e ciò che fa è avvertire di un cambiamento nella direzione del mercato. Inoltre, se corrisponde a uno schema di svolta, che puoi imparare nel corso sui modelli di inversione di tendenzaBene, meglio perché ci sono già due validi motivi per il mercato per cambiare davvero il suo trend.

Vediamo Un esempio Nel grafico seguente in cui il mercato è in trend ribassista in quanto segna la linea guida ribassista (puoi approfondire con il corso su come operare con linee guida e canali). Due fatti ci avvertono che il mercato può cambiare il trend da ribassista a rialzista:

1° Il prezzo sale e rompe la linea guida ribassista.

2° C’è un gap o gap al rialzo.

Come fare trading con le lacune o le lacune

Il tema del volume in questo tipo di gap o gap è molto importante, poiché maggiore è il volume, più affidabile sarà questo gap. Inoltre, più alto è il volume, più tempo ci vorrà per colmare il divario (se è finalmente chiuso).

Vediamo un altro esempio interessante, in questo caso con un modello di cambiamento di tendenza come il capovolto spalla-testa-spalla. Quando il prezzo si rompe il collo o linea clavicolare il cambio di tendenza viene confermato e successivamente sancito con un gap o gap di rottura.

– Lacune di continuazione: Come indica la sua parola, questo tipo di gap che appare in una tendenza al rialzo o al ribasso, ciò che fa è sancire la durabilità di questa tendenza.

Guarda quanto segue esempio. Il mercato è in rialzo e appare un buco o gap che conferma detto rialzo rialzista

Si potrebbe dire che compaiono meno volte dei fori di rottura e lo fanno nel parte centrale del movimento o tendenza.

Qui il volume svolge anche un ruolo chiave, poiché maggiore è questo gap o gap di continuazione, più sarà affidabile e quindi la continuazione del trend precedente e anche più tempo ci vorrà per colmare il gap (se si chiude definitivamente).

Lacune di esaurimento o estinzione: tendono a manifestarsi nella fase finale di un originale trend rialzista o ribassista causa a cambiamento o inversione del trend precedente.

Nel prossimo esempio Vediamo il mercato in un trend rialzista e appare un gap di esaurimento ribassista che cambia la tendenza da rialzista a ribassista.

Sì, lo so, non è per niente facile sapere in tempo reale, proprio quando compare un gap o gap, che tipo è sapere se è di continuità del trend precedente o è di turn e change of trend. è esperienza degli investitori quella che in questi casi apporta il maggior valore.

Ma c’è un piccolo righelloAnche se non è scienza o qualcosa del genere, ma almeno può far luce su di essa. Consiste nel fatto che se il gap si chiude molto presto (non prima di due giorni né dopo cinque giorni), possiamo considerarlo come gap di esaurimento.

– Fori speciali: Li vedremo solo in casi molto specifici e sono i seguenti.

* Divario dovuto alla scarsa liquidità: un mercato con poca liquidità lui inciampa molte volte ed è anche più facile “saltare” i prezzi quando non c’è trattativa. Ciò fa sì che la forcella o la diffusione si aprano. Questo argomento è uno dei più importanti nel trading, nel corso dei migliori broker per fare trading Spiego tutto questo in modo approfondito.

* Divario per notizie o voci rilevanti: quando appare un notizie rilevanti che gli investitori non si aspettavanoChe sia positivo (gap al rialzo) o negativo (gap al ribasso), i mercati tendono a reagire bruscamente, provocando dei gap. Lo stesso accade con le voci, indipendentemente dal fatto che siano vere o false.

* Gap per il pagamento dei dividendi: Quando una società distribuisce dividendi, il prezzo delle sue azioni diminuisce nella stessa proporzione, poiché il rimborso di tali dividendi è attualizzato. Pertanto, quando distribuiscono dividendi, il mercato sconta il valore del dividendo e non è raro vedere un buco.

* Divario dovuto a movimenti societari: Ad esempio, offerte pubbliche di acquisizione (OPA), offerte pubbliche di esclusione (OPE), offerte pubbliche di scambio (OPC), ecc.

* Gap per aumento di capitale: Consiste nell’aumentare i fondi propri dell’azienda, o ciò che è lo stesso, nell’aumentare il suo capitale sociale. Come per la distribuzione del dividendo, nel giorno dell’aumento di capitale anche il prezzo sconta questo fatto.

Bene, sai già come scambiare le lacune. Come dico sempre, la cosa più importante è un buona gestione del rischio e sapere come calcolare e posizionare gli stop loss, perché senza questi due pilastri il trading sarebbe destinato al fallimento.

Iscriviti al blog (è gratuito) e ricevi comodamente i post che vengono caricati sul blog nella tua posta. Inserisci la tua email qui sotto e il gioco è fatto.

Prisma del mercato azionario

di Ismael de la Cruz

Ti piacerebbe dominare il mondo del trading e degli investimenti?

Con Prisma Bursáitl puoi farlo. Iscriviti per € 20 10 € al mese e accedi a: corsi, formazione, idee operative, analisi di mercato e master class di notizie finanziarie.

Abbonati a 10€/mese

Perché dovrei abbonarmi?

Leave a Reply