Caso reale di redditività dell’affitto di appartamenti a lungo termine

Un conoscente recentemente mi ha parlato dell’evoluzione della loro redditività affittando appartamenti, e l’ho trovato molto interessante, in quanto il mercato immobiliare è molto opaco, e gli unici dati reali che si possono ottenere sono quelli dei conoscenti che commentano il caso. (e dire la verità, non sono tutti).

Questa persona ha ricevuto una notevole quantità di denaro nel 1987 e l’ha investita in appartamenti (circa 10-20 appartamenti, non conosco la cifra esatta). Tutti gli appartamenti misurano circa 50 metri quadrati e si trovano tutti a Madrid e vicino ad alcune stazioni della metropolitana. Sono distribuiti in diversi quartieri, Chamberí, Cartagena, Moncloa, Delícies, ecc.

Le caratteristiche di questo case credo lo rendano molto rappresentativo.

È sempre stato considerato questo appartamenti di queste dimensioni erano il miglior investimento. Oltretutto sono diversi (circa 10-20) e sono distribuiti da diversi quartieri di Madrid, Non sono concentrati in un’area specifica. Non dispone di 2 appartamenti in nessun edificio, Perché ha cercato la massima diversificazione possibile. Anche questo è importante, perché se ci fossero 10 appartamenti nello stesso edificio, potrebbe essere che questo edificio avesse circostanze speciali.

Una cosa fondamentale (in una grande città) per un appartamento in affitto è che è vicino a una stazione della metropolitana, e tutti questi appartamenti sono molto vicini a una stazione della metropolitana.

L’acquisto degli appartamenti è stato effettuato per tutto il 1987 e il 1988, anche diffuse nel tempo.

en 1988Quando avevo già acquistato tutti questi appartamenti, l’affitto che facevo per loro andava da 80.000 a 100.000 pesetas. In euro, tra 480 e 600 euro.

Allo stato attuale, a fine del 2014, Viene addebitato l’affitto di questi appartamenti tra 500 e 600 euro, Lo stesso di 26 anni fa. E ogni volta che gli rimangono delle lacune, oltre alle solite spese per riaffittare, deve abbassare un po ‘quello che gli chiedeva per riaffittare. È arrivato a far pagare fino a 650-700 euro, ma ha dovuto ridurli quando sono stati lasciati vuoti per affittarli di nuovo.

L’inflazione accumulata in Spagna in questi 26 anni è stata di circa il 140%. In altre parole, solo per mantenere il potere d’acquisto del 1988 le cifre dovrebbero essere attualmente addebitate per questi affitti tra 1.150 e 1.450 euro, Di.

Sebbene gli affitti addebitati non siano aumentati affatto, la spesa e le tasse sono aumentate più o meno come l’inflazione, quindi la redditività dopo la spesa è molto inferiore rispetto a quasi 3 decenni fa..

Mi sembra un caso molto rappresentativo dei reali risultati che dà l’investimento in appartamenti in affitto. Altri casi che ho visto, anche se in modo meno dettagliato, concordano con queste cifre.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre qualsiasi domanda sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e io risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e io risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum sugli investimenti e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply