Casella dei dubbi 328 (vendita dell’intera posizione + riacquisto in tempo)

Pubblicato originariamente da erm

vedi messaggio

Buon Cerocerosose,

Cosa commentate metti tutto insieme e non selezionare la casella X. Penso che non sia corretto in quanto ho violato la regola dei 2 mesi e non posso risarcire i 73,12 € con il 25% dei dividendi (che mi assorbirà senza problemi, è che pagherei effettivamente il 19% di dividendi – 73 €).

Ho 2 domande:

1) Non capisco perché dici che posso risarcirla quando non ho conosciuto la regola dei 2 mesi? A quanto ho capito la disabilità di -73 € viene bloccata senza poterla compensare, e per sbloccarla non resta che vendere il pacchetto di 380 azioni (comprato lo stesso 17/4) avendo una perdita di pochi centesimi , tanto che questi sono i cntimos di invalidità di quelli che mi sono bloccati e sbloccare è il -73 € per poterli risarcire (che è il famoso “buco” che commenta Gregorio).

2) Quando hai detto sopra che il riacquisto di 380 azioni proviene dal pacchetto 400, perché? Perché non dal primo pacchetto, essendo quello per FIFO, esce prima il 310, quindi il riacquisto sarà di questi 310 + i restanti 70 acc del secondo pacchetto?

Grazie mille e scusa se continuo a insistere, ma non lo vedo chiaramente. Alla fine, non compensare questi -73 € è lo stesso (pagherei 73,07 * 0,19 = 13,88 € meno tasse, dopo aver compensato con il reddito. Nessuno. Mobili), ma per importi più significativi se sarà interessante avere – ovviamente.

Quello che però è certo è che se l’intero pacchetto viene venduto a 0 azioni e non viene acquistato nei prossimi 2 mesi, ogni invalidità potrà essere risarcita indipendentemente dalle date degli acquisti precedenti (sia esso marzo). Mesi o 1 giorno, 2 acquisti o 30 acquisti).

Un saluto!

Non preoccuparti dell’insistenza, chiedere è un modo per imparare e l’altro per leggere. Hai la giustificazione per quello che dico, ad esempio, nella consultazione fiscale V0913-08 a cui puoi accedere digitando questo CODICE in questa pagina dell’altra DGT (Direzione generale delle imposte). È una query di qualche anno fa, ma il suo criterio rimane valido fino a quando s. Descrive in dettaglio:

1. Come applicare la regola dei due mesi e le diverse ipotesi che possono verificarsi.
2. Come calcolare gli importi bloccati in caso di riacquisto di azioni.
3. Quando le disabilità bloccate vengono imputate e come vengono liberate dal blocco.

Fondamentalmente, questo è quello che ho fatto nel tuo caso. Per prima cosa, vedi se c’è un riacquisto e la conclusione è che, applicando quanto detto in questa consultazione fiscale, hai riacquistato, fiscalmente parlando, le 380 azioni che hai da BBVA dopo l’ultima operazione del 17/04/1919.

B) Acquisti effettuati nei due mesi successivi al trasferimento.

Quanto precede non pregiudica il fatto che i riacquisti effettuati entro due mesi dalla trasmissione impediranno anche l’imputazione al periodo di trasmissione.

In secondo luogo, si determina quali azioni, delle 1200 che inizialmente Tenas sono state effettivamente trasmesse, utilizzando il linguaggio di questa consultazione fiscale. Quelli che non sono stati trasmessi sono quelli che sono bloccati. Dopo aver applicato il criterio FIFO, la conclusione è che quelli acquisiti in primo luogo vengono trasmessi per primi. Quindi quelli che hai nel portafoglio bloccato (e il risultato è quello che ritieni di non poter risarcire se si tratta di una perdita) sono gli ultimi acquisti, tutti appartenenti al lotto del 06.12.2018.

2.- IDENTIFICAZIONE DEI VALORI OGGETTO DI TRASMISSIONE DEFINITIVA.

L’articolo 37.2 della Legge Tributaria stabilisce una regola per identificare i titoli o le partecipazioni che vengono trasmessi, quando vi sono valori omogenei, considerando che sono trasmessi a quelli che il contribuente ha acquisito in primo luogo.

Infine, resta da calcolare quanto si perde bloccato in queste azioni riacquistate, risultando che queste azioni non hanno perdite al momento della vendita, ma plusvalenze.Poiché queste non possono essere bloccate (avete visto che il programma non indica un blocco a un gruppo di azioni il risultato è una plusvalenza), la conclusione finale è che non hai perdite bloccate e puoi includere l’intera vendita delle 1200 azioni come se non avessi riacquisto.

Se qualcuno ti chiede una spiegazione, dai loro lo stesso schema e il problema risolto. Nessun problema per non adempiere a nulla, sono le regole del Tesoro che determinano di cosa si tratta. Ad ogni modo, se la questione non ti è chiara, consulta un consulente fiscale o presso il Tesoro stesso, ma segui l’esempio di questa consultazione fiscale per sapere se tutto questo è ancora in vigore (per quanto ne so) o qualcosa è cambiato. Questo potrebbe essere l’unico dubbio.

Un saluto.

Leave a Reply