broker DEGIRO – Forum investireoggi.info

In linea con quanto dicono i colleghi, ho sia ING (2015) che DeGiro (2017). L’unico “ma” che ha trovato a DeGiro secondo lui in questo stesso thread come in quello di Cazadividendos è oggetto del trasferimento ad altro giocatore, che non è molto chiara l’informazione da parte dei “costi esterni”. Per il resto, incasso i miei dividendi alla loro data, sono chiaramente indicati i dividendi da incassare (ha più senso negli USA che tra l’annuncio e l’incasso possano passare fino a 40 giorni, ed è gradito avere questa info) , hai prodotti separati (per azioni e opzioni, nel mio caso).
Che devi fare il modello D6 (purtroppo non riesco a ottenere le posizioni per preoccuparmi del 720 XD), è dedicare 1 ora la prima volta che lo fai (nei prossimi anni sarà più facile perché puoi prendere la base del modello dell’anno precedente e aggiornamento Sorriso, quindi non mi preoccupo più di tanto.
Le commissioni, sia azioni che opzioni, sono molto competitive e ti permettono di fare mini acquisti senza essere penalizzato dai soldi. Dovendo informare per posta quello che vuoi fare in uno scrip-dividend, non lo vedo molto impacchettato (ti permette persino di specificare chiaramente se vuoi rimanere dritto X e vendere 1-X, cosa che con ING non può e e continuo ad andare in giro con loro per l’Iberdrola Scrip).
E una cosa che di solito non viene presa in considerazione e che nel tempo è che non avendo la doppia ritenzione fonte-destinazione, è possibile avere questo 19% per più di 1 anno ed essere in grado di generare rendimenti con questi importi (Capisci che ritenute che vanno da gennaio 2018 a dicembre 2018 non devo pagare con il Tesoro almeno fino ad aprile / giugno 2019)

Bene, questa è la mia opinione e le mie impressioni su DeGiro.

Un saluto!

Leave a Reply