Bitcoin continuerà a crescere? – Ismael De La Cruz

Cosa farà Bitcoin? Continuerà a salire? Fino a dove? Perché questo rally? Domande che gli investitori si pongono e che cercherò di chiarire.

La criptovaluta più famosa al mondo, Bitcoin non si arrende e mantiene il suo rally rialzista. L’ultimo dei catalizzatori è stato che PayPal ha affermato che consentirà ai suoi clienti di utilizzare le criptovalute.

Ma l’inizio del rally arriva più indietro, con il “dimezzamento”, evento accaduto il 12 maggio e che si svolge ogni quattro anni con l’obiettivo di ridurre le emissioni, fa da apripista. In genere implica aumenti interessanti del prezzo del Bitcoin, ed è dovuto all’aspettativa di un freno nell’emissione di nuovi blocchi della criptovaluta.

L’11 maggio ho scritto su investing.com riguardo a Bitcoin (clicca qui se vuoi leggerlo) e ho spiegato perché mi aspettavo che nei prossimi mesi salissero a 20.000 (quel giorno erano 8.600). Ebbene, al momento è passato da 8.600 a 19.000. Solo per arrivarci.

Proprio così, Bitcoin è già sui livelli di 3 anni fa e ha chiuso la settimana con un rialzo del + 15% e nell’anno il suo prezzo è più che raddoppiato. La verità è che ricorda il 2017 quando è salita del + 1.375% e l’anno successivo è scesa del -70%, un calo irrisorio rispetto alla salita precedente.

Ma diamo uno sguardo all’evoluzione di Bitcoin:

  • Nell’estate del 2010, precisamente nel mese di luglio, la valuta era a 5 centesimi.
  • Nel febbraio 2011 era già salito a niente di più e niente di meno che $ 1,10, con un aumento del 2,100% in sei mesi.
  • Dopo un rialzo così forte, sono arrivate le correzioni e con esse un calo del -50%.
  • Andiamo a giugno 2011 e vediamo che è già a 31,90 dollari.
  • Tocca di nuovo Correggi e scende del -94%.
  • I media iniziano a parlare di una bolla, che scoppierà.
  • Ad aprile 2013 è già a $ 266, 735% al ​​di sopra del tetto dell’estate 2011.
  • Nell’estate 2013 ha nuovamente corretto del -76%.
  • A novembre 2013 vola a 1166 dollari, + 339% in più rispetto al massimale segnato 7 mesi fa.
  • A gennaio 2015 ha nuovamente corretto il -85%.
  • A dicembre 2017 era già a 19.783 dollari, il 1.597% in più rispetto al tetto del 2013.
  • Corregge nuovamente il -84%.

In questo momento, è tornato a $ 19.000 dopo un aumento del + 500% da terra segnato a dicembre 2018. Negli ultimi tre mesi del 2017 ha raggiunto l’impresa di raggiungere i massimi storici ogni tre giorni in media, ma sono stati 1070 giorni senza poter segnare un solo massimo e il periodo più lungo va da dicembre 2013 a febbraio 2017 con 1176 giorni.

E adesso quello? Come ho indicato all’inizio e che ho menzionato in Investing, l’obiettivo è di $ 20.000 e lo raggiungerai presto. Una volta ottenuto ciò, è normale per lui riposarsi e correggersi un po ‘dopo un forte rialzo e incontrare resistenza. Ma dopo? Guarda alcuni commenti:

– Mike McGlone, stratega delle materie prime presso Bloomberg Intelligence: il rally di Bitcoin è tutt’altro che finito.

– Citibank: Bitcoin potrebbe raggiungere un massimo di $ 318.000 entro dicembre del prossimo anno 2021.

– Willy Woo: i guadagni di Bitcoin sono solo all’inizio. Il picco di prezzo non sarà raggiunto fino alla fine del 2021.

– Raoul Pal, CEO di Real Vision: un nuovo massimo storico arriverà entro il primo trimestre del prossimo anno.

Ora la domanda è crederci o no. Bitcoin si basa soprattutto sulla fiducia o convinzione che continuerà a crescere fortemente e questo aumenta la domanda. È l’auto-profezia che si realizza, se la gente ci crede, compra e carica, così semplice.

E se ti chiedi se c’è consulente per rapina criptovaluta la risposta è sì.

La realtà è che in Spagna l’interesse per Bitcoin non smette di crescere. Da Criptan affermano che ha moltiplicato il suo volume di vendite di 10 quest’anno, fino a novembre 2020.

Iscriviti (è gratuito) e riceverai gli articoli che vengono scritti nella tua email comodamente e in tempo reale. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalle loro conoscenze o esperienze.

Leave a Reply