Banco Santander: analisi fondamentale e tecnica (PR LP = 2% -4%)

Pubblicato originariamente da orenga

vedi Messaggio

Non esattamente ciò a cui si riferisce come neutro. Se qualcosa va bene per la banca dovrebbe andar bene anche per i suoi azionisti (almeno nel lungo periodo) e immagino che la transazione sia per il bene della banca, altrimenti perché farlo?

Modifica: hai già messo il tuo messaggio: migliora il rapporto CET1. Detto ciò, voglio pensare che sia una cosa positiva per l’azionista.

Beh, immagino che se hanno la necessità / l’obbligo di migliorare il coefficiente di capitale, se non lo hanno fatto, probabilmente dovrebbero farlo in modi che riducono la redditività.

Quindi il vantaggio sarà quello di evitare un peggioramento della redditività per l’attuale azionista.

Il CET1 influisce sul capitale e sulle riserve (più CET1) e sui prestiti ponderati per il rischio (più credito o più rischio meno CET1).

Il numero di crediti potrebbe essere aumentato e il numeratore potrebbe essere aumentato, il rischio di questi crediti potrebbe essere aumentato e il numeratore potrebbe essere migliorato, il regolatore potrebbe chiederti di aumentare il coefficiente di capitale e / o potrebbero essere i crediti di Santander Il Messico è di migliore qualità, in modo che quando si incorpora tutto nell’equilibrio della matrice, migliora il rapporto.

https://www.caixabank.com/deployedfi…tal_100_ES.pdf
https://www.rankia.com/blog/invirtie…-economia-real

Sarebbe un modo per migliorare / rafforzare il rapporto senza peggiorare la redditività delle banche (contribuendo con nuovo capitale).

Non è esattamente il motivo, ma sembra che vada più a non peggiorare la redditività che a favorire questa operazione agli attuali azionisti. È neutro, dicono, da questo punto di vista.

PS: La cosa più sicura è che questo 25% viene calcolato al numeratore, mentre il denominatore rimane lo stesso. In tal modo, che con il cambio delle azioni migliora il coefficiente CET1 senza pagare soldi extra. Denaro che, se erogato, nuocerebbe alla redditività della banca, e quindi a noi (mediante aumento di capitale o qualsiasi altro meccanismo per rafforzare il numeratore come l’abbassamento del dividendo).

Leave a Reply