Banco Sabadell: analisi e notizie fondamentali (PR LP = 1% -2%)

Grazie mille a tutti.

Mary me, quello che stavo dicendo è quello che ti sta dicendo Rocky.

Immagina di avere 2.000 BBVA e 1.000 Sabadell. Il numero di azioni è uguale, è solo per dare l’esempio con i numeri.

Quello che stava dicendo è che in tal caso è meglio tenere i 2.000 BBVA, vendere i 1.000 Sabadell e con questi soldi acquistare X azioni del BBVA (quelle che possono). Perché in questo modo hai un beneficio fiscale molto interessante, che riduce il pagamento all’Agenzia delle Entrate per i dividendi che ricevi, altre vendite che potresti fare, ecc.

Sabadell e BBVA hanno appena detto di aver interrotto i negoziati per la fusione.

Penso che il problema sia stato la valutazione di TSB e che sia possibile che si fonderanno in seguito.

Poiché TSB è in fase di riorganizzazione è difficile da valutare (pagare già X euro per questo, in denaro reale). Le valutazioni TSB vanno da 1,5 miliardi a 5 miliardi. Questo, tradotto in cifre per azione, è compreso tra 0,27 e 0,90 euro per azione di Sabadell.

In altre parole, nella migliore delle ipotesi, Sabadell potrebbe vendere TSB e pagare un dividendo straordinario di oltre il doppio del prezzo corrente delle azioni.

Ma ovviamente, questo intervallo da 0,27 a 0,90 euro per azione di Sabadell è molto ampio e penso che questo sia ciò che ha fermato la fusione.

Ecco perché penso che quello che Sabadell farà ora è vendere TSB. Ha già detto che studierà tutte le opzioni, e questo di solito è l’annuncio della vendita.

Una volta venduta TSB, sarà molto più facile raggiungere un accordo tra BBVA e Sabadell.

Inoltre, nelle prossime settimane Sabadell effettuerà i tagli di personale e di filiale annunciati di recente. Avere questo piano a metà non è un ostacolo alla fusione, ma una volta fatto contribuirà a rendere le cose più facili.

Quello che penso sia certo è che BBVA e Sabadell si fonderanno. Forse è tra di loro, o forse è con altre banche.

Per Sabadell è fondamentale vendere TSB il prima possibile, per facilitare la fusione con BBVA o con un’altra banca. In questo momento la vendita di TSB è la più importante per Sabadell.

E per BBVA credo che l’ideale sarebbe fondersi con Sabadell con un cambio di quote (così da non poter incassare), acquistare il 50% di Garanti che non ha ancora un pagatore in contanti (in questo caso penso che è meglio non emettere azioni, avendo i soldi dalla vendita della controllata statunitense e avendo effettuato la fusione con Sabadell in cambio di azioni), e utilizzando il resto del capitale in eccesso per riacquistare e riscattare azioni.

Ciao.

Leave a Reply