Avvio del mio portafoglio – Forum investireoggi.info

Bene, apprezzo davvero tutte le opinioni e che ti sei preso la briga di leggere e rispondere.

Noto che la maggior parte delle persone ha avuto azioni da prima della pandemia, e che nella situazione in cui stiamo accumulando perdite di valore delle loro azioni piuttosto grandi, in alcuni casi fino a> 80%. Normale che in questo momento non consigliano di acquistare queste stesse azioni in quanto hanno perso molto.

Tuttavia, secondo il libro di Gregorio, spesso dice che in questi momenti di paura e incertezza è ora di aumentare il portafoglio e aspettare grandi recuperi. Quindi le persone che hanno perso una buona metà hanno perso acquistando molto più a buon mercato.

Sono d’accordo che ora il mercato azionario americano sembra essere più sano e tende a salire, la diversificazione di molte delle sue società e il numero di esportazioni internazionali che fanno è un vantaggio, oltre alla capacità di consumo che hanno. Gli Stati Uniti sono quasi il Come in tutta Europa, questo fa sì che le aziende solide di aglio abbiano migliori prospettive per il futuro.

Tuttavia, personalmente e con una mia piccola idea, penso che il mercato azionario americano sia attualmente sopravvalutato e che prima o poi ne risentirà, perché gli Stati Uniti sono nel mondo e la crisi sta per colpire tutti.

Penso che attualmente i valori che sono alcune delle grandi società spagnole potranno entrare con relativamente pochi soldi e acquisire abbastanza azioni, che insieme al suo RD% iniziale (che sembra alto) stiamo già iniziando a rivalutare l’acquisizione . Supponendo, ovviamente, che dopo la pandemia l’economia abbia iniziato a riprendersi lentamente.

Quello che mi preoccupa è il numero di disoccupati e il debito che la Spagna ha accumulato, che ha notevolmente ridotto i consumi e la ripresa delle imprese. Ma penso che potresti entrare nel mercato azionario spagnolo ora con grandi posizioni che significheranno pochi soldi, credendo che le società che sono basse, con l’aiuto del governo e del denaro europeo si consolideranno e inizieranno a salire. E nel medio termine, quando le azioni saranno state rivalutate, passeranno al mercato azionario americano con quelle che non danno risultati così buoni in Spagna, al fine di diversificare e sfruttare i possibili ribassi americani. Tutto questo assumendo che le aziende che hanno toccato i minimi storici non scenderanno ulteriormente, poiché significherà che saranno quasi in bancarotta e dovranno effettuare ristrutturazioni peggiori della crisi precedente.

Non è un’idea che ho, forse confutabile, cosa ne pensi?

Grazie mille.

Leave a Reply