Analisi e descrizione Alti

Penso che il modo migliore per capire l’attività di Alti sia pensare che sia una piccola Indra. Essere più piccola di Indra si nota non solo in quanto ha meno entrate, meno profitti, ecc., Ma anche nel fatto che realizza progetti di minore complessità. Ad esempio, Alti non realizza progetti per aerei militari, controllo dei treni ad alta velocità e così via. Questo significa Indra ha più barriere all’ingresso di Alti.

Indra ha due divisioni, la divisione servizi e la divisione soluzioni. Insomma, quello di Solutions è quello che si occupa di progetti complessi come quelli discussi per il controllo di treni ad alta velocità, aerei militari, gestione del voto, ecc. Quello dei Servizi realizza progetti di minore complessità in società finanziarie, energetiche, operatori di telecomunicazioni, industriali, ecc.

La divisione Soluzioni ha più barriere all’ingresso e più margini di profitto rispetto alla divisione Servizi.

Alti è una società di servizi, Con una piccola parte della sua attività in Soluzioni (di minore complessità rispetto a quelle di Indra).

Con tutto, Alti è una buona compagnia in quello che fa e le sue barriere all’ingresso sono accettabili. Che non sia al livello delle migliori aziende del mondo non significa che qualsiasi azienda possa fare quello che fa Alti. I clienti di questo tipo di aziende offrono sempre più progetti più grandi (anche se non più complessi) e più lunghi, perché questo impedisce loro di problemi di incompatibilità tra team, diverse società di consulenza IT da coordinare, e così via. Alti è abbastanza grande perché questa tendenza gli dia un vantaggio sulla maggior parte dei suoi concorrenti.

In molti progetti Alti compete con Indra (e altre società simili), e talvolta ottiene il progetto Indra e altri Alti.

Alti è stata fondata dal suo presidente e principale azionista (Constantí Fernández, attuale presidente del Real Club Deportivo de La Coruña) ad A Coruña nel 1994, dopo alcuni anni di esperienza presso Andsersen Consulting. Da allora l’azienda è sempre stata redditizia, E a poco a poco è cresciuto.

Mi piace la filosofia del presidente di Alti. È iniziato con pochissimo (all’inizio erano solo 3 persone), e dal primo momento si è concentrato sull’essere redditizi (Alti ha sempre fatto soldi). Inoltre, Alti già distribuisce dividendi e l’idea del presidente è di aumentare la distribuzione dei dividendi in futuro. Negli ultimi anni il pagamento di Alti è stato di circa il 25%.

Alti ha iniziato a quotarsi sul MAB nel 2010 e una delle cose che il suo presidente dice di aver notato di più della quotazione è che da allora i potenziali clienti lo hanno conosciuto molto meglio e si sono assicurati contratti più importanti di quelli che avevano raggiunto fino all’uscita a MAB. È un buon esempio dei vantaggi che la quotazione in borsa ha per l’azienda. In questo caso, Alti ha notato un netto aumento della sua attività grazie alla sua IPO.

Alti ha rifiutato le opportunità di crescita, con acquisti da altre società, perché non vedeva chiaramente che la redditività sarebbe aumentata, e questo mi sembra molto importante.

Un rischio che Alti corre è che il presidente abbia l’87% del capitale sociale, quindi il flottante è basso e la società, ovviamente, dipende totalmente dal suo presidente.

La maggior parte delle attività di Alti è stata tradizionalmente nelle pubbliche amministrazioni, ma sta gradualmente aumentando la percentuale dei suoi clienti che appartengono al settore privato. Ecco perché, ad esempio, nel 2013 ha acquistato la società Exis, che ha la maggior parte delle sue attività in società private a Madrid. Alti ha attualmente uffici a La Coruña, Alicante, Madrid, Santiago de Compostela, Toledo, Valladolid, Vigo e Vitoria. L’internazionalizzazione non è un obiettivo a breve termine di Alti, perché crede che possa ancora crescere un bel po ‘in Spagna, e cercare di internazionalizzarsi alle dimensioni attuali rappresenterebbe un rischio che non vogliono correre. Occasionalmente possono realizzare un progetto fuori dalla Spagna, ma solo sporadicamente e in modo che si presenti un’opportunità specifica con una buona combinazione di redditività e rischio. Ha una piccola filiale in Portogallo, data la sua vicinanza alla Galizia, sede di Alti. Nel 2013 il 15% dei ricavi proveniva dall’estero.

Dal 2011 dispone di un Data Center (servizi di web hosting, amministrazione e manutenzione di applicazioni, ecc.) A Vigo.

Per quanto riguarda il Piano strategico Alti per il 2014-2015, Il punto forte è:

  • Nel 2014: Ricavi di 49,4 milioni e utile netto di 3,2 milioni (EPS di 0,47 euro), Liquidità in eccesso di 1 milione di euro. A 10 euro avrebbe un PER 2014 di 21,3 volte.
  • Nel 2015: Ricavi a 55,9 milioni e utile netto a 5 milioni (EPS di 0,73 euro). Liquidità in eccesso di 4,5 milioni di euro. A 10 euro avrebbe un PER 2014 di 13,7 volte.

All’interno di quello che è il MAB, Alti mi sembra un’azienda abbastanza sicura. È già redditizio nel solito modo, e può essere valorizzato con i soliti strumenti (PER, dividend yield, EV / EBITDA, ecc.).

Lo “svantaggio” di Alti rispetto ad altre società MAB è che non sembra probabile ottenere rendimenti spettacolari (moltiplicando 10 volte in pochi anni, ad esempio), perché il fatto che la sua attività sia già stabilizzata è molto positivo, ma significa che non devono aspettarsi sorprese positive, dal tipo di lancio di un prodotto che ha avuto un successo spettacolare in pochi anni.

È probabilmente l’azienda MAB più stabile e sicura al momento. Tuttavia, è ancora una società MAB e questo deve essere preso in considerazione quando si valuta il rischio connesso all’investimento nell’azienda. Ecco perché al momento lo vedo più per un portafoglio a medio termine che per un portafoglio a lungo termine.

Data: agosto 2014.

Nota: Se stai cercando l’analisi dei risultati di un altro trimestre di questa stessa azienda, o di altre aziende, puoi trovarla nella sezione di analisi dei risultati aziendali

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply