Altria: analisi fondamentale e tecnica

Ciao,

La verità è che questo settore è intellettualmente interessante. Da un lato, sembra che il tabacco continuerà ad esistere per decenni. D’altra parte, sembra che se le persone smettessero di fumare troppe cose migliorerebbero (dalla spesa sanitaria, a centinaia o migliaia di altre cose). Questo dibattito esiste da decenni e lo trovo molto interessante.

Molto interessante è anche il dibattito sugli investimenti etici su cui commenta Mannel. Mi è sempre sembrato che questo problema fosse importante, ma la verità è che non pensavo che sarebbe stato qualcosa a cui molte persone prestano attenzione. Ma da tempo sono sorpreso di vedere che sempre più persone considerano molto importante che i loro investimenti siano in linea con la loro etica. Mi sono persino trovato in casi di persone che non investono ma stanno pensando di iniziare, e fondi comuni di investimento e li scartano per la questione etica (è quasi certo che qualsiasi fondo investirà in società che per la questione etica lo sarebbero respinto da loro non ci sarebbe unanimità, ma alcuni partecipanti rifiuterebbero alcune società, e altri altri). Ti sto dicendo che non mi aspettavo molto che accadesse, ma vedo che sta diventando piuttosto importante.

Per quanto riguarda il futuro del tabacco, trovo molto difficile fare delle stime. Finora c’è un lento declino nei paesi sviluppati. Man mano che il prezzo sale più del volume del tabacco venduto diminuisce, i profitti delle compagnie del tabacco aumentano leggermente. Mi sembra possibile che a un certo punto ci sarà un forte calo del consumo di tabacco, anche se potrebbe non essere così. Questo è l’argomento delicato per me quando si tratta della parte tecnica dell’investimento nelle aziende del tabacco.

Ha a che fare con ciò che sta cambiando la mentalità della società. Penso che siamo tutti d’accordo sul fatto che se il consumo di tabacco venisse eliminato, la situazione generale migliorerebbe (in termini di denaro, salute e molto altro). La domanda è se qualcosa del genere, o qualcosa del genere, accadrà mai. Non mi è per niente chiaro, a volte mi sembra che qualcosa del genere possa accadere, e ad altre che sia quasi impossibile.

Se vuoi investire in aziende produttrici di tabacco a lungo termine, penso che dovresti tenerne conto. Cioè, finché il consumo continua a diminuire lentamente, rimarrebbero. Ma se hai visto che sta iniziando a esserci un movimento in quella direzione, penso che dovresti stare attento a vendere.

Faccio l’analisi per te supponendo che non ci saranno cambiamenti bruschi a breve termine, e in questo caso gli anni ’60 penso siano una buona zona per lo shopping.

Questo è il mensile:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Altria mensual.jpg Visite: 1 Dimensione: 1616 KB ID: 396.426

A $ 60 il rendimento del dividendo è del 4,4%, il che va bene. E i 60 $ sono un supporto importante, anche se nel mensile non c’è ancora una cifra di ritorno.

Questo è il settimanale:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Altria semanal.jpg Visualizzazioni: 1 Dimensione: 1442 KB ID: 396.427

La cifra del rendimento settimanale non è ancora arrivata, ma è a sostegno della media settimanale di 200. E ci sono chiare divergenze rialziste in MACD, MACDH e RSI. Insieme al rendimento da dividendo del 4,4%, sembra che questo possa essere un minimo.

Sul giornale c’è già una prima figura di una volta, una stella dell’aurora:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Altria diario.jpg Visualizzazioni: 1 Dimensione: 1379 KB ID: 396.428

Quindi, nel caso in cui non ci siano brusche variazioni nei consumi a breve termine (cosa che al momento sembra molto probabile), l’area attuale è una buona zona per lo shopping.

Cattura, apri tutti i thread che desideri su tutte le aziende che ritieni importanti, per favore.

Ciao.

Leave a Reply