Aiuto: Mutuo 250.000-30 anni. Continua con Euribor + 0,50 o surrogazione fissa al 2,5%

Ciao Perseveranza, questi tipi di situazioni sono abbastanza comuni, soprattutto quando si scopre il mondo dell’educazione finanziaria e si lascia la corsa al successo. Dico congedo, perché anche se non usciamo al 100%, non siamo più e non saremo più gli stessi, né lo sono i nostri figli.
Per quanto riguarda la tua situazione, non ho visto se hai un materasso di imprevisti, il che è molto importante. Se non ce l’hai, di questi 1.000 euro di risparmio, dovrai stanziarne una parte per formare questo materasso.
D’altra parte non capisco perché non puoi detrarre i 9.040 ciascuno, ma le tue ragioni sono tenere.
È chiaro che in 10 anni se vuoi passare a un mutuo a tasso fisso non troverai il 2,5%, o sì, non sappiamo come andrà l’economia in quei giorni. L’aumento dell’Euribor sarà piuttosto progressivo. La previsione per 2 anni è un aumento fino al + 0,3%. Ma poiché non abbiamo una sfera di vetro per mostrarci il futuro, è meglio concentrarci sul presente.
E il presente è che devi girare la testa e simulare i diversi scenari che possono verificarsi, le diverse opzioni che puoi prendere e provare a vedere quanto sei a tuo agio con le decisioni che hai preso.
Sono a medio termine, da 3 anni ho unito investimenti di aprile (fondi di emergenza, borsa, ammortamento e liquidità). Con il fondo già costituito ho aumentato leggermente il mercato azionario e non sono riuscito a coprire l’ammortamento dovuto alle spese domestiche. Bisogna pensare che, come il mutuo, gli anni non passano invano per niente e per nessuno. Ristrutturazione di elettrodomestici, vernici, bagni, automobili, dentisti, istruzione, ecc. Non tutti gli anni saranno uguali in termini di spese ed è per questo che tenere una contabilità accurata e redigere un bilancio a dicembre è fondamentale. Diventiamo più consapevoli delle spese che avremo e saremo in grado di anticipare e minimizzare le loro spese o il loro effetto morale.

Comunque, giri e giri e più giri. Continua poiché tra 10 o 20 anni non dovrai girare il cocco che gli hai dato ora.

Leave a Reply