Aggiornamento delle migliori opzioni di dividendo

È ora di aggiornare il problema dei dividendi con le società spagnole e nordamericane che offrono un buon rendimento da dividendi e una terza opzione.

SPAGNA

– Enagás: dividend yield del 9,20% con un dividendo minimo di 1,74 euro. Di solito distribuisce i mesi di dicembre e luglio.

– Mapfre: dividend yield 8,35% con un dividendo di 0,14 euro.

– Telefónica: dividend yield dell’8,15% con un dividendo di 0,32 euro. Distribuisce i mesi di dicembre e luglio.

– Repsol: dividend yield del 6,83% con un dividendo di 0,61 euro. Distribuito nei mesi di gennaio e luglio.

– Caixabank: dividend yield del 3,66% e un dividendo di 0,08 euro.

– Red Eléctrica: rendimento da dividendo del 6%. Distribuisce i mesi di gennaio e luglio.

– Endesa: dividend yield del 5%. Nel mese di luglio potrebbe consegnare 1,10 euro.

– Naturgy: dividend yield del 7,52%. Il primo dei prossimi 3 pagamenti potrebbe essere di 0,70 euro nel mese di marzo.

– Iberdrola: rendimento da dividendo del 4%. Distribuire 0,17 euro l’8 febbraio.

– ACS: dividend yield del 6%. Potrebbe consegnare 1,75 euro a febbraio e luglio.

– Altre società con il loro dividend yield sono: Ebro Foods 3%, Logista 7%, Atresmedia 9.52%, Lar 8.94%, Mediaset 6.62%, Técnicas Reunidas 6%, Sacyr 5.89%, Zardoya otis 5.25%.

– Le banche europee hanno dovuto presentare la loro politica dei dividendi per i prossimi mesi alla BCE prima del 15 gennaio. Ricordiamo che l’entità ha deciso lo scorso dicembre di revocare il veto sui dividendi con condizioni (distribuire un massimo del 15% degli utili accumulati nel 2019 e 2020). Sabadell non distribuirà dividendi fino a dopo settembre. Da parte sua, il rendimento da dividendo di Santander sarà del 4,13% e un dividendo di 0,11 euro.

NOI

– Chevron: dividend yield del 6,38% e distribuirà 4 dividendi da 1,36 dollari a marzo, giugno, settembre e dicembre.

– Dow: dividend yield del 5,39% con 2,92 dollari a marzo, giugno, settembre e dicembre.

– IBM: dividend yield del 5,30% regalando 6,59 dollari a marzo, giugno, settembre e dicembre.

– Coca Cola: dividend yield del 3,19%, distribuendo 0,42 dollari a marzo, giugno, settembre e dicembre.

– Merck: rendimento da dividendo del 3,20% con tre pagamenti di $ 1,95.

Altro OPZIONI

L’S & P 500 Dividends Aristocrats Total Return, creato da Standard and Poor’s nel 2005 e composto da 53 società che hanno aumentato continuamente il proprio dividendo per oltre 25 anni. Nella crisi del 2008, l’S & P500 è sceso del -38% e l’S & P500 Dividend Aristocrats del -22%, comportandosi meglio e nell’ultimo decennio la sua redditività ha battuto l’S & P 500 di oltre il 3% all’anno, come si può vedere nel grafico FactSet.

Esistono ETF con cui sfruttare i dividendi aziendali:

  • Vanguard Dividend Appreciation: Hai 188 azioni nel carrello.
  • Dividendi SPDR S&P: hai 119 azioni statunitensi che aumentano costantemente i loro dividendi ogni anno da almeno 20 anni.
  • iShares Select Dividend: Hai 92 azioni nel tuo carrello.
  • Schwab US Dividend Equity – Ha 97 società statunitensi.
  • Crescita dei dividendi Core iShares – Hai 478 azioni nel tuo carrello.
  • ProShares S&P 500 Aristocrats: hai 64 azioni nel tuo carrello.

Iscriviti (è gratuito) e riceverai gli articoli che vengono scritti nella tua email comodamente e in tempo reale. Clicca qui sottoscrivere

I miei servizi

Rivolto a chiunque sia interessato ai mercati finanziari, sia a chi vuole iniziare in piccolo e imparare, sia a chi investe da tempo. Tutto questo spiegato in modo semplice e divertente, con l’obiettivo che tutti lo capiscano indipendentemente dalla loro conoscenza o esperienza.

Leave a Reply