AENA: Analisi e notizie fondamentali (PR LP = 2% -4%)

Ciao,

Pablus, l’argomento della maschera è lungo, quindi ne parlerò in altre discussioni. Qui solo per dire che è di estrema profondità, e che tutti dovrebbero segnalarlo il più possibile, perché è un argomento assolutamente cruciale (guarda ad esempio i protocolli NRBQ, e a cosa servirebbe una maschera in caso di virus molto contagioso, che te lo dico già per assolutamente niente).

Credo che finché c’è una maschera, la vera ripresa è impossibile, e che tutti i politici ei media che la stanno imponendo lo sappiano.

Totalmente d’accordo, DLS. In cui la popolazione capisce davvero cosa sta succedendo, giochiamo tutto (e non mi riferisco alla Borsa).

I risultati sono stati piuttosto negativi, sì, come potrebbe essere altrimenti con aeroporti chiusi:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Aena 2T 2020.png Visualizzazioni: 887 Dimensione: 2769 KB ID: 435,464

I ricavi sono diminuiti del 47%, l’EBITDA dell’82% e l’utile netto ha registrato una perdita di 171 milioni. Non potrebbe essere altrimenti, come ti dico.

Ma per me la cosa peggiore è che il terzo trimestre è molto debole, a causa della paralisi dell’economia. A luglio il calo dei passeggeri è del 76%:

http://www.aena.es/es/corporativa/ae…=1237548067436

E ad agosto sappiamo tutti che succederà qualcosa di molto simile, anche se manca ancora più di mezzo mese. E a settembre lo stesso.

La parte buona è che il debito è addirittura diminuito leggermente:

Clicca sull'immagine per ingrandirla Nome: Aena deuda.png Visualizzazioni: 659 Dimensione: 447 KB ID: 435.465

Questo è molto importante. Il rapporto debito netto / EBITDA sale a causa del calo dell’EBITDA, ma vedete anche il debito netto scendere un po ‘.

Con la perdita anche del terzo trimestre, ciò che occorre guardare è il debito.

Dò per scontato che Aena non pagherà dividendi per l’esercizio 2020.

Per me la zona dello shopping adesso costa 90-100 euro. Il fondo del 100-120 l’ho detto prima, quindi lascia che ti parli del terzo quarto.

E quanto a quanto durerà e quando arriverà la ripresa, credo sia impossibile fare una stima, perché come vedo la situazione dipenderà da come reagirà la società, e che nessuno può sapere ora.

Se la società è veramente informata e reagisce, il recupero può essere molto rapido. Se accetti una cosa dopo l’altra, non ci sarà guarigione nemmeno in 3 anni, né credo in molti di più. E non intendo solo Aena, ma assolutamente tutto, perché come ho detto a DLS, in questo momento stiamo suonando tutto, letteralmente, e se una cosa o un’altra accade dipende da come la società è fatta e reagisce, e da cosa tempo per farlo.

Ciao.

Leave a Reply