Acquista un indice completo tramite acquisti discrezionali e conservalo a tempo indeterminato Strategie di investimento

Consiste nell’acquisto di azioni di un ETF o di un fondo comune di investimento che replica un ampio indice, come Ibex 35, CAC 40, SP 500, DAX Xetra, Footsie 100 e così via. I motivi per cui dovrebbe essere utilizzato un indice ampio invece di uno settoriale possono essere visti nella strategia Acquista un indice ampio a intervalli regolari.

quello principale vantaggio investire direttamente in un indice invece che in azioni è il riduzione a partire dal’ rischio, Poiché evita il problema di acquistare un’azienda che ha un comportamento particolarmente cattivo. il svantaggio è che il rendimento sarà inferiore rispetto a se fosse fatta una buona selezione di azioni.

il premesse che portano a scegliere questa strategia sono:

  • Il mercato azionario nel suo complesso è un buon investimento a lungo termine
  • L’orizzonte temporale dell’investitore è il lunghissimo termine.
  • L’investitore non sa, non vuole o non può analizzare le società individualmente e vuole evitare il rischio di fare una scelta sbagliata e subire una grave rottura del portafoglio.
  • Vogliono ridurre al minimo i rischi di investire nel mercato azionario
  • L’investitore ha la consapevolezza di decidere quando il mercato azionario è costoso o economico e di agire di conseguenza.

Il modo migliore per scegliere quando acquistare è utilizzare analisi fondamentale, analisi tecnica e candele giapponesi in combinazione.

Quanto a come uscire di questa strategia servono le stesse riflessioni fatte nella strategia di Compra un indice ampio a intervalli regolari. Penso che sia preferibile utilizzare ETF anziché fondi comuni di investimento per le stesse ragioni esposte nella strategia che ho appena citato.

quello principale differenza tra questa strategia e gli acquisti già citati di un indice a intervalli regolari c’è quello dell’investitore decide le volte in cui fai acquisti invece di farli a intervalli regolari, il che significa che hai una certa conoscenza per questo. Se l’investitore prende buone decisioni questa strategia sarà più redditizia dell’altra ma se le sue conoscenze sono scarse è possibile che il rendimento che ottiene acquistando a intervalli regolari sia maggiore.

Un’altra differenza tra le due strategie è che con gli acquisti discrezionali l’investitore deve controllare l’avidità e la paura, due dei fattori più decisivi nella vita di un investitore, mentre con gli acquisti ad intervalli regolari questo problema non è un problema perché gli acquisti vengono effettuati ogni X tempo qualunque cosa accada nel mercato.

Controlla qui quali società hanno investitori nei loro portafogli nelle statistiche di investireoggi.info

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Nota: Ricorda che puoi porre tutte le domande che hai sul contenuto di questo articolo nei commenti qui sotto e risponderò il prima possibile. Puoi anche vedere le domande già risolte sollevate da altri utenti. E per qualsiasi domanda su altri argomenti puoi utilizzare il Forum per gli investimenti, e avrai anche una risposta il prima possibile.

Leave a Reply