A cosa serve l’indicatore TICK nel trading?

Vediamo a cosa serve l’indicatore TICK nel trading, anche se la funzione principale è quella di trovare inefficienze nel mercato.

Che cos’è l’indicatore TICK?

Si tratta di un indicatore dell’ampiezza del mercato quello che fa è vedere il differenza tra il numero di azioni che salgono e il numero di azioni che diminuiscono, il tutto riferito alla Borsa di New York.

metto Un esempio e vedrai come è tutto semplice. prendiamo la Borsa di New York (È il New York Stock Exchange, in inglese New York Stock Exchange, NYSE è la sua abbreviazione) è il mercato azionario più grande del mondo per volume monetario e il primo per numero di società affiliate.

Bene, immaginiamo che al NYSE vediamo che 1600 aziende stanno salendo e 700 stanno scendendo. Bene, l’indicatore TICK rifletterebbe il numero 900 (1600 -700 = 900). Nello specifico, comporrebbe +900 poiché la differenza è a favore di aziende in ascesa.

A cosa serve l’indicatore TICK nel trading?

Colgo l’occasione per dirvi che in prismabursatil.com Sto caricando video corsi per imparare ad investire in Borsa e fare trading. Tutto questo partendo da zero, in modo semplice e divertente attraverso brevi video in modo che il tempo non sia un problema e tu possa imparare al tuo ritmo, dove e quando vuoi. E uno dei corsi è Come fare trading con i diversi indicatori tecnici.

L’indicatore TICK ha diversi usi, ma uno dei modi più comuni è usare l’indicatore TICK in modo simile a Indicatore RSI, cioè, usando i livelli che ci segnano da ipercomprato e ipervenduto.

Pertanto, se indica ipervenduto significa che il mercato sta per smettere di cadere e il suo tendenza Potevo girare verso l’alto.

Con contro, se indica ipercomprato significa che il mercato sta per smettere di crescere e il suo trend potrebbe girare verso il basso.

È vero che è un indicatore per brevissimo termine, fondamentalmente perché utilizza i dati in base a un segno di spunta, ma è molto pratico per trovare inefficienze nel mercato.

Quando le zecche superano la barriera dei 1000 viene a dirci che il trend di il mercato è rialzista. Tuttavia, questo è il momento in cui gli investitori possono cercare una svolta di mercato successiva quando l’indicatore ha raggiunto uno dei suoi estremi.

Qui puoi vedere luna rappresentazione pratica dell’indicatore TICK.

A cosa serve l'indicatore TICK nel trading?

Bene, questo è tutto ciò che serve l’indicatore TICK nel trading. Ma non dimenticare di applicare un buona gestione del rischio e sapere come calcolare e posizionare gli stop loss, domande essenziali per essere buoni investitori.

Iscriviti al blog (è gratuito) e ricevi comodamente i post che vengono caricati sul blog nella tua posta. Inserisci la tua email qui sotto e il gioco è fatto.

Prisma del mercato azionario

di Ismael de la Cruz

Ti piacerebbe dominare il mondo del trading e degli investimenti?

Con Prisma Bursáitl puoi farlo. Iscriviti per € 20 10 € al mese e accedi a: corsi, formazione, idee operative, analisi di mercato e master class di notizie finanziarie.

Abbonati a 10€/mese

Perché dovrei abbonarmi?

Leave a Reply